Il nostro sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione del sito ne accetti l'utilizzo. ACCETTO INFORMATIVA
Luca Branda

TWITTER

FACEBOOK

Newsletters

Pubblicato il 25/11/2017

 

Luca Branda Sindaco di S.Agata di Esaro, piccolo borgo della provincia di Cosenza, entra a far parte del Coordinamento Nazionale dei SocialDem. Lo annuncia la Coordinatrice Nazionale Claudia Bastianelli a margine di un incontro avuto a Roma nei giorni scorsi...
Pubblicato il 25/02/2017

Dopo una lunga e profonda riflessione ho deciso di iscrivermi al Partito Democratico. Questa mia decisione è dettata, principalmente, dalla consapevolezza che per provare a cambiare le cose, in un partito che in Calabria fa passi indietro anziché in avanti, è necessario stare dentro e sostenere le idee progressiste di cambiamento e rinnovamento. Allo stesso tempo, però, sono stato incoraggiato in questa mia decisione, dalla candidatura a Segretario di Michele Emiliano, persona di cui mi fido e che seguo da qualche anno, condividendo e volendo sostenere la sua battaglia per cambiare il Partito Democratico, a partire dalla nostra Regione...

Pubblicato il 19/02/2017

LUCA BRANDA: "Documento renziani Cosenza in ritardo e poco credibile."

“Il documento dei cosiddetti “renziani cosentini” contro la scissione nel Partito Democratico è, pur condividendone l’appello all’unità, nettamente in ritardo e poco credibile. Sono stato tra i primi Sindaci a condividere e sostenere l’idea di rinnovamento e cambiamento alla base della proposta di Matteo Renzi. Inizialmente eravamo solo in 5 contro tutti, compresi coloro i quali renziani lo sono diventati successivamente e per meri calcoli tattici utili al proprio riposizionamento. Nel febbraio 2013, a seguito dell’elezione di Matteo Renzi a Segretario Nazionale del Partito Democratico, aiutati da quella spinta propulsiva e animati dall’idea e dalla speranza di vedere, finalmente, avviata una nuova stagione di cambiamento e rinnovamento nella nostra Calabria, riuscimmo con sacrificio e determinazione, a fare eleggere Segretario regionale uno di quei 5 Sindaci che per primi condivisero e sposarono quelle idee. Oggi nella nostra regione, volendo fare una sintetica analisi, a distanza di 3 anni e con un Segretario – Parlamentare diretta espressione di Matteo Renzi, quell’idea di cambiamento e rinnovamento, in cui tanti giovani avevano creduto e sperato, è diventata una banale e usurata bandiera da sventolare nell’interesse elettoralistico di pochi...

Pubblicato il 16/12/2015

 

Roma - Sala Stampa Camera dei Deputati

Rete Montagna - Progetto di difesa e di opportunità del territorio montano

AmbientevivoReteMontagna, partendo da 4 Comuni matrice che si moltiplicano per 4 per tre anni consecutivi : 16 (2016) – 64 (2017) – 256 (2018) , mira a costituire in pochi anni una rete di territori montani, capaci di raccontare la loro qualità e disponibili a condividerla con altri...

Pubblicato il 07/10/2015

Ho ribadito le nostre posizioni in merito a questa opera incompiuta, simbolo di sprechi e mala politica, la cui mancata realizzazione ha comportato svariati danni in termini concreti per tutte le popolazioni interessate...